IL CAPPELLO PERFETTO PER LA TUA VACANZA 2021 (E come mettere il cappello in valigia!)

da maylyn bertorelli

Adesso che conosci la tua destinazione, è tempo di fare le valigie! Il nostro consiglio è d’indossare il cappello durante il viaggio o tenerlo in mano, in modo da evitare che si danneggi in valigia, ma non sempre questo è possibile: a volte il cappello non si abbina all’outfit da viaggio o semplicemente hai deciso di portarne più di uno.

Se puoi tenerlo con te durante il viaggio ed è un cappello con una forma ben definita, la cosa migliore è appoggiarlo con cura su delle superfici piatte (ad esempio sulla valigia nel portabagagli di un aereo).

A seconda della destinazione, potresti cambiare idea su quali cappelli portare con te e ogni cappello va tenuto in valigia in maniera diversa!

Con un cappello stile pescatore, un berretto o un basco non ci vogliono particolari attenzioni: basta piegarlo con cura e sistemarlo accanto agli altri vestiti. Dopo il viaggio può capitare che ci siano alcune pieghe o che il cappello perda un po’ di forma, ma con un lavaggio a vapore o una semplice stirata il problema si risolve in un attimo!

Un Bretone o un cappello da baseball sono altrettanto facili da sistemare in valigia: l’unica cosa a cui bisogna fare attenzione è la falda, che non va piegata o schiacciata. Per essere più sicuri basterà riempire con cura il cappello con calzini, maglie o maglioni così da preservarne intatta la forma.

Se invece hai un cappello dalla forma solida, magari di un materiale più rigido, non c’è da preoccuparsi: il segreto è fare attenzione a non schiacciarne il corpo o sgualcirne il bordo. Il metodo migliore è quello di mettere il cappello in valigia col foro rivolto verso l’alto e riempirlo delicatamente con calze e maglie morbide. Non dimenticare di controllare che il cappello non si schiacci quando chiudi la valigia!

Le belle giornate sono tornate e con loro anche le vacanze estive che aspettavi da tanto tempo!

Che tu abbia optato per una vacanza al mare, una gita in città o vuoi semplicemente passare del tempo con la tua famiglia, non perdere l’occasione di stupire! Noi di Marzi crediamo che scegliere con cura outfit e accessori sia importante quanto programmare la vacanza perfetta!

Continua a leggere se vuoi dare il tocco finale al tuo stile con i nuovi cappelli della collezione primavera/estate 2021! Non trovarti impreparata e porta con te i cappelli perfetti per ogni meta.

Scopri i consigli di Marzi su come portare i tuoi cappelli preferiti in valigia e goditi la prossima vacanza con gli accessori che ti rendono unica!



Cominciamo con una meta classica: la spiaggia! Che tu abbia in mente un’oasi tropicale o le stupende coste d’Italia, il segreto è scegliere qualcosa di semplice. In spiaggia ci piace stare comodi: un pareo attorno alla vita, un vestito leggero sul costume oppure la coppia pantaloncino e t-shirt. Non vogliamo renderci la vita difficile, alla fine in spiaggia si va per rilassarsi!

 Tutti sanno che al mare è facile bagnarsi e sporcarsi di sabbia, quindi scegliete dei cappelli che si possono spolverare ed asciugare in un attimo!


Abbiamo scelto alcuni stili diversi per questa categoria. È molto importante la destinazione, perché a seconda della città l’atmosfera potrebbe essere completamente diversa: una passeggiata tra i vicoli di Roma richiede un abbigliamento ben diverso da una serata nei locali di New York. Qui abbiamo raccolto cappelli ideali per realtà cittadine diverse, perché tu possa sfoggiare l’eleganza di Marzi in qualunque città!



Sei sul ponte di una nave da crociera o ai bordi della piscina di un resort, l’atmosfera è perfetta e ti rilassi prima della serata di gala. In ogni crociera c’è sempre una serata in cui il dress-code richiede quel tocco di formalità in più; anche nei resort, soprattutto quelli di lusso, non manca mai l’occasione per indossare qualcosa di unico! Gli outfit perfetti in questi casi sono quelli che si adattano agli ambienti lussuosi, con la giusta misura di eleganza e stile!


Una vacanza può essere tante cose: la visita a un familiare, una gita in campagna o semplicemente una festa a casa con gli amici per passare un po’ di tempo insieme. Qualunque sia la tua idea di vacanza, il segreto è che sia semplice e casual, come il tuo outfit! Scegliere una vacanza senza troppi impegni ci dà più tempo per concentrarci su noi stessi: ecco alcuni consigli per un outfit senza pensieri ma raffinato, che ci accompagni nei meritati giorni di vacanza.


CAPPELLI IN VALIGIA

Adesso che conosci la tua destinazione, è tempo di fare le valigie! Il nostro consiglio è d’indossare il cappello durante il viaggio o tenerlo in mano, in modo da evitare che si danneggi in valigia, ma non sempre questo è possibile: a volte il cappello non si abbina all’outfit da viaggio o semplicemente hai deciso di portarne più di uno.

Se puoi tenerlo con te durante il viaggio ed è un cappello con una forma ben definita, la cosa migliore è appoggiarlo con cura su delle superfici piatte (ad esempio sulla valigia nel portabagagli di un aereo).

A seconda della destinazione, potresti cambiare idea su quali cappelli portare con te e ogni cappello va tenuto in valigia in maniera diversa!

Con un cappello stile pescatore, un berretto o un basco non ci vogliono particolari attenzioni: basta piegarlo con cura e sistemarlo accanto agli altri vestiti. Dopo il viaggio può capitare che ci siano alcune pieghe o che il cappello perda un po’ di forma, ma con un lavaggio a vapore o una semplice stirata il problema si risolve in un attimo!

Un Bretone o un cappello da baseball sono altrettanto facili da sistemare in valigia: l’unica cosa a cui bisogna fare attenzione è la falda, che non va piegata o schiacciata. Per essere più sicuri basterà riempire con cura il cappello con calzini, maglie o maglioni così da preservarne intatta la forma.

Se invece hai un cappello dalla forma solida, magari di un materiale più rigido, non c’è da preoccuparsi: il segreto è fare attenzione a non schiacciarne il corpo o sgualcirne il bordo. Il metodo migliore è quello di mettere il cappello in valigia col foro rivolto verso l’alto e riempirlo delicatamente con calze e maglie morbide. Non dimenticare di controllare che il cappello non si schiacci quando chiudi la valigia!

Ti è piacuto questo articolo? Condividilo con gli altri!

Pinterest